Il soggiorno è il cuore della tua abitazione: è insieme alla cucina il locale più vissuto, il luogo del relax da soli o in compagnia, in cui guardare tutti insieme un film, chiacchierare o godersi un bel libro; è il biglietto da visita con cui accogli parenti e amici ed è molto spesso la base di partenza per creare lo stile di arredamento e la personalità che caratterizzeranno tutta la casa. 

Deve suscitare armonia e risultare un contesto piacevole in cui trascorrere del tempo: essere quindi bello ma al tempo stesso funzionale, calcolando minuziosamente gli spazi e scegliendo elementi pratici ed essenziali.

HAI UN SOGGIORNO PICCOLO? ECCO COME VALORIZZARLO 

Avere un soggiorno di piccole dimensioni non significa per forza dover rinunciare ad arredarlo con gusto: con piccoli trucchi e i consigli dei nostri arredatori su quali colori, materiali e mobili scegliere riuscirai a organizzare e sfruttare lo spazio in modo intelligente, facendolo sembrare anche più grande. 

Basta fare le scelte giuste, e potrai avere una soggiorno bello e funzionale.

 6 CONSIGLI D’ARREDO PER LA ZONA LIVING

1. Ridefinire gli spazi ed evitare il superfluo

Elimina tutto ciò che non è essenziale: ottimizzare gli spazi non vuol dire per forza riempire la stanza con mobili, quadri, complementi d’arredo vari, anzi… Gli elementi da prevedere in una zona giorno, soprattutto quando gli spazi sono limitati, devono essere quelli strettamente necessari, se possibile posizionando il divano e/o le poltrone su una parete e gli altri elementi su quella opposta.
Se hai un soffitto alto puoi pensare alla realizzazione di un controsoffitto da impreziosire con faretti o mensole o addirittura di un soppalco da sfruttare come sala lettura, area relax, piccolo ufficio…

2. Scegliere il divano giusto

Divano is the king. Eh sì, perché è lui il protagonista della stanza. Attenzione però a sceglierlo delle dimensioni corrette, proporzionate rispetto alla stanza. Il divano è sinonimo di comfort e relax ma non deve ingombrare inutilmente troppo spazio: meglio quindi un divano a due posti, compatto o ad angolo (che fa sembrare il soggiorno più grande), facendo sempre attenzione che non finisca a ridosso dei mobili vicini. 

Una valida alternativa al divano può essere la coppia di poltrone, magari dotate di poggiapiedi e reclinabili: è una soluzione perfetta per chi non vuole rinunciare alla comodità occupando però almeno un terzo di spazio in meno rispetto al divano.

3. Tappeto sì o no?

Assolutamente sì! Non solo per un abbellimento puramente estetico, ma anche funzionale: lo sapevi che il tappeto aiuta tantissimo a ampliare la percezione di uno spazio, facendo quindi sembrare il tuo salotto più grande. L’importante, come nel caso del divano, è scegliere un tappeto sufficientemente grande ma comunque sempre di dimensioni proporzionate alla stanza, e con colori simili a quelli delle pareti e del pavimento, evitando i contrasti eccessivi.

4. I colori del soggiorno

I soggiorni, soprattutto quelli piccoli, devono essere luminosi: punta quindi su colori molto  chiari e neutri, sia per le pareti che per i tendaggi e i tappeti. Essi infatti si comportano come una sorta di “specchio”, acquisendo la luce dall’esterno e quindi “allargando” gli spazi. 

Via libera alle tinte classiche come bianco, panna, crema, grigio chiaro, declinabili in varie sfumature. Se non vuoi rinunciare al colore puoi sempre aggiungere dei tocchi più accesi in tonalità calde come il giallo o l’arancione. Cerca però di evitare i colori freddi e scuri

Per decorare le pareti del soggiorno usa pochi elementi minimal e in materiali trasparenti come vetro e plastica, per non appesantire l’ambiente.

5. I mobili salvaspazio

Quando lo spazio è poco, il disordine è vietato: la soluzione ideale sono gli elementi contenitore a muro, magari in metallo, in cui riporre libri e riviste o decorazioni di vario tipo e scaffali impilabili in materiale leggero pronti a trasformarsi in un originale, e sempre pratico, elemento d’arredo.

Un’altra ottima soluzione per il tuo soggiorno sono le pareti attrezzate sospese, un’idea intelligente per sfruttare al massimo le altezze e rendere il tuo ambiente più “arioso” e leggero 

6.  Un piccolo trucco per arredare il tuo soggiorno

Prova a posizionare uno specchio in un punto del tuo soggiorno e vedrai come cambieranno subito la prospettiva e le dimensioni: un magico effetto ottico per far sembrare la stanza  più grande!

w

Vuoi rendere il tuo soggiorno accogliente e funzionale?
Contattaci: ti aiuteremo ad arredare anche i piccoli spazi con grandi idee!

Call Now ButtonChiama Ora